HomeEntertainmentSky Stream ora disponibile in Italia: dettagli e costi del nuovo TV...

Sky Stream ora disponibile in Italia: dettagli e costi del nuovo TV Box con Entertainment OS

Date:

Related stories

spot_imgspot_img

A partire da oggi, 3 Giugno 2024, fa il suo debutto in Italia il nuovo Sky Stream, il TV Box che integra in un’unica interfaccia tutti i contenuti Sky, sia live che on demand, fruibili via Internet, oltre che quelli delle principali app di streaming e dei canali in chiaro, dotato del sistema operativo Entertainment OS, lo stesso presente sulla Smart TV Sky Glass.

Come raccontato da MondoMobileWeb, Sky Italia aveva già annunciato il lancio del nuovo TV Box nei giorni scorsi, in particolare il 27 Maggio 2024. Nella stessa occasione, l’emittente satellitare ha anche comunicato dell’avvio di una campagna di comunicazione che accompagnerà l’arrivo di Sky Stream in Italia, pianificata su tutti i mezzi e che sarà svelata a ridosso del lancio commerciale.

Adesso disponibile anche in Italia, il nuovo Sky Stream è dunque acquistabile tramite il sito ufficiale di Sky, nei negozi Sky o chiamando il numero gratuito 141, in abbinamento a un’offerta Sky TV come, ad esempio, Sky TV e Netflix, attualmente in sconto per 18 mesi a 19,90 euro al mese.

Per avere il nuovo TV Box di Sky, in particolare, è previsto un costo di attivazione una tantum pari a 19 euro, anch’esso attualmente in promozione rispetto al costo standard di 99 euro, lo stesso previsto anche per Sky Q via Internet. Dopo aver completato l’acquisto, Sky Stream sarà consegnato direttamente a casa nel giro di 72 ore.

Per l’installazione non è necessario né il collegamento via parabola, né l’intervento di un tecnico. Per cominciare a utilizzare il TV Box, dalle dimensioni di 9 x 9 cm, sarà infatti sufficiente collegarlo alla presa di corrente e al proprio televisore dotato di porta HDMI, per poi connetterlo alla rete Internet di casa via WiFi o con cavo Ethernet e seguire le istruzioni a schermo per completarne la configurazione.

Sky Stream è compatibile con qualsiasi operatore Internet, con una velocità minima richiesta di 10 Mbps. Per connettere il dispositivo tramite rete Wi-Fi, ad ogni modo, è necessario assicurarsi che il proprio router supporti le bande wireless 2,4 GHz e/o 5 GHz.

Sky Stream è inoltre predisposto al nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre DVB-T2. È infatti anche possibile collegare l’antenna terrestre, per accedere agli altri canali gratuiti del digitale terrestre.

Come accennato inizialmente, lato software Sky Stream è dotato di Entertainment OS, lo stesso sistema operativo presente anche nelle Smart TV Sky Glass, sviluppato grazie alla tecnologia di Comcast.

Il nuovo TV Box porta dunque l’interfaccia di Sky Glass in qualsiasi TV dotata di ingresso HDMI, permettendo di vedere tutta la programmazione di Sky, le principali app di streaming video e i principali canali in chiaro in un unico posto, con supporto al controllo vocale per la ricerca dei contenuti.

All’avvio del dispositivo, in particolare, viene sempre mostrata la home page, composta da diverse sezioni navigabili in orizzontale e in verticale. Tra le varie funzionalità, sono presenti Pausa e Restart, per rispettivamente interrompere e far ripartire, anche dall’inizio, i programmi su tutti i canali, anche in diretta, nonché la possibilità di creare fino a 5 playlist personali, per salvare i propri programmi preferiti di Sky, delle varie app e dei principali canali in chiaro.

Tra le app disponibili su Sky Stream sono presenti Netflix, DAZN, Paramount+, Prime Video, Disney Plus, Apple TV+, Discovery+, Spotify, YouTube, Mediaset Infinity, RaiPlay, Amazon Music, RTL 102.5 PLAY, Radioplayer e Giochi di Play.Works.

Il TV Box supporta inoltre lo standard 4K, permettendo a chi ha un televisore compatibile di usufruire anche dell’opzione aggiuntiva Sky Ultra HD, per avere la visione in 4K HDR sia in modalità lineare che per i contenuti on demand disponibili. Si tratta di un servizio a pagamento, acquistabile in qualsiasi momento dai clienti abbonati al Servizio Sky per Sky Stream.

I clienti Sky Stream, oltretutto, hanno anche a disposizione Sky Go per vedere, senza costi aggiuntivi, i propri programmi preferiti anche da smartphone, tablet e PC. È disponibile, infine, anche la pay-per-view di Sky Primafila.

Secondo quanto affermato da Sky a fine Maggio 2024, nei prossimi mesi ci sarà anche la possibilità di associare più Sky Stream al proprio abbonamento.

Entro la fine del 2024, in particolare, sarà disponibile il servizio Sky Multiscreen, che consentirà di avere Sky Stream anche sulle altre TV di casa.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

- Never miss a story with notifications

- Gain full access to our premium content

- Browse free from up to 5 devices at once

Latest stories

spot_img