HomeFitnessLa nutraceutica protagonista a Cosmofarma Exhibition 2024 - Farmacia News

La nutraceutica protagonista a Cosmofarma Exhibition 2024 – Farmacia News

Date:

Related stories

spot_imgspot_img

Un’occasione per conoscere meglio il mondo dell’integrazione alimentare è la Nutraceuticals Conference, in programma a Bologna Fiere venerdì 19 e sabato 20 aprile 2024, all’interno del ricco calendario di Cosmofarma Exhibition che dedicherà grande attenzione al tema attraverso tre appuntamenti che esploreranno i diversi ambiti di applicazione.

La Nutraceuticals Conference, organizzata in collaborazione con Sinut, Società Italiana di Nutraceutica, prevede infatti una prima sessione, venerdì 19 aprile, dal titolo La nutraceutica: il suo regno in farmacia” nella quale troveranno spazio i trend legislativi e le tendenze di un mercato resistente e resiliente, con un focus sulla nutraceutica per la cronicità e particolare attenzione alle sindromi fibromialgiche, a chi soffre di colesterolo alto e una seconda sessione interamente dedicata a nutraceutica e sport, in programma nella mattina di sabato 20 aprile.

Tra i principali interventi della prima sessione, quello del professor Arrigo Cicero, presidente Sinut e coordinatore scientifico della Nutraceuticals Conference, che si concentrerà sul supporto nutraceutico per le pazienti affette da fibromialgia: nelle forme più lievi e talora anche nelle più importanti vi sono alcune integrazioni nutrizionali che possono aiutare a tamponare i fastidi.

Sono poi numerosi gli alimenti funzionali e i nutraceutici che, quando assunti nel contesto di un regime alimentare a basso contenuti di grassi saturi, possono essere utili per controllare i livelli di lipidi nel sangue. Ad approfondire questo argomento la dottoressa Federica Fogacci, Social Media Ambassador della Società Europea dell’Aterosclerosi.

Spesso capita poi che un paziente si rivolga al medico o al farmacista dicendo: “Dottore, mi sento la pancia gonfia. Aiuto!”. La sindrome dell’intestino irritabile è tra i disturbi funzionali più frequenti nella popolazione: il dottor Giovanni Marasco, ricercatore e docente presso l’Università di Bologna, Dirigente medico all’IRCCS di S. Orsola si concentrerà sulle alternative terapeutiche di prima linea nell’ambito dei nutraceutici, tra cui cibi funzionali come le prugne e kiwi in caso di stipsi o alimenti naturalmente ricchi di probiotici o addizionati con probiotici.

Protagonisti della prima sessione della Nutraceuticals Conference anche i Cosmeceutici: il dottor Andrea Fratter, Pharm D, Presidente SIFNut, Membro del Collegio Docenti, Master in Nutraceutici e Integratori alimentari all’Università di Pavia, ci aiuterà a capire perché possono rappresentare preziosi alleati nella prevenzione dell’invecchiamento.

«Ogni anno la Nutraceuticals Conference di Cosmofarma, in collaborazione con Sinut, si propone di fare il punto sul mondo della nutraceutica in farmacia con l’obiettivo di fornire al farmacista strumenti e informazioni per rispondere alla sempre crescente domanda del cliente/paziente» afferma Francesca Ferilli, direttore generale di BOS «Il mercato italiano degli integratori negli ultimi 10 anni ha visto una crescita costante: dal 2013 al 2023 le vendite sono infatti aumentate del +60% passando da 125 milioni di confezioni nel 2013 a 200 milioni di confezioni nel 2023. Sempre nel corso di questi ultimi 10 anni il fatturato è quasi raddoppiato passando da 1,8 miliardi di euro ai 3,5 miliardi di euro*».

La seconda sessione della Nutraceuticals Conference, in programma sabato 20 aprile a partire dalle ore 10 sarà interamente dedicata al mondo dello sport: gli italiani hanno a cuore il proprio benessere e per questo si affidano al consiglio del farmacista che si conferma il canale di elezione per l’acquisto di integratori, a tutti gli effetti percepiti come indispensabili prodotti per la salute.

«Nel mondo dello sport, l’integrazione nutrizionale sta emergendo come elemento chiave per massimizzare le prestazioni e accelerare il recupero. Atleti professionisti e amatoriali riconoscono sempre di più il valore di una corretta alimentazione nel raggiungimento dei loro obiettivi» afferma il prof. Arrigo F.G. Cicero, presidente Società Italiana Nutraceutica, che aprirà lavori di questa seconda sessione dove esperti e professionisti si confronteranno in un focus sul ruolo fondamentale dell’integrazione nutrizionale per garantire al corpo di ricevere i nutrienti necessari, così da affrontare le sfide fisiche e ottimizzare la performance.

«L’integrazione per l’attività̀ sportiva richiede una considerazione attenta di tre fattori chiave: il tipo di sport, l’intensità̀ e il livello di pratica, e la personalizzazione per ciascun individuo – sottolinea la dottoressa Sara Benazzi, biologo nutrizionista -Non tutti gli atleti necessitano di integrazione, ma è cruciale identificare chi ne può̀ trarre beneficio per migliorare le performance e il recupero. Diventa quindi cruciale anche per il farmacista offrire consigli il più possibile personalizzati, “seguendo linee guida ma adattandole alle specificità̀ individuali”».

Il dottor Alberto Vincenzi, biologo nutrizionista (Società Italiana Nutrizione Sport e Benessere – Certified Sport Nutritionist CISSN) si concentrerà sugli antiossidanti il cui utilizzo, dalla tipologia alla biodisponibilità, dal timing di assunzione alla dose corretta, può essere cruciale per la prestazione e la salute dello sportivo.

Protagonisti anche i farmacisti, a partire da coloro che già hanno abbracciato la sfida “sportiva”, dedicando un settore della loro farmacia a chi pratica attività motoria.

Grazie alla partecipazione di Francesco Garruba e Eugenio Genesi, titolari di farmacia e divulgatori scientifici per Incasodi e il farmacista specializzato in sport Alessandro Gardini, si affronteranno le tematiche più diffuse per rispondere in modo puntale alle esigenze di un cliente che pratica sport a livello amatoriale o agonistico, confermando il farmacista come punto di riferimento anche quando si parla di sport.

Troveranno spazio le più̀ recenti evidenze scientifiche in tema di nutrizione e integrazione nello sport grazie alla partecipazione di relatori come Antonio Paoli, Professore Ordinario di Scienze dell’Esercizio e dello Sport Università degli Studi di Padova, che si concentrerà sulla dieta chetogenicaPierluigi Pompei Unit of Pharmacology and Human Nutrion, Univ. of Camerino – Presidente Nazionale AFEN Community – Responsabile sede SANIS Emilia Romagna, con il mondo relativo al microbiota e come questo si adatti all’esercizio fisico; Marco Neri, Vice presidente Federazione Italiana Fitness già Professore (a.c.) Master universitario in Nutraceutica Università San Marino e consulente piloti team Ducati Corse, Docente Sanis, che affronterà il tema dell’uso dei principali aminoacidi sia per lo sport sia per la salute e infine gli effetti della supplementazione di PQQ insieme a Luca Simoni, Ricercatore e sviluppatore formulativo di supplementi per lo sport.

«Cosmofarma conferma il suo legame con il mondo dello sport in farmacia» dichiara Francesca Ferilli, direttore di BOS «proponendo il tema, per la prima volta, anche all’interno della Nutraceuticals Conference, l’appuntamento in collaborazione con Sinut, che ogni anno si propone di fare il punto su attualità e tendenze del settore della nutraceutica. Crediamo che lo sport e il benessere siano tematiche che possano trovare risposte qualificate in farmacia puntando su preparazione e professionalità del farmacista».

Infine, un inedito appuntamento dedicato alla nutraceutica veterinaria in programma venerdì 19 aprile alle ore 16:15 nell’ambito del quale si confronteranno il Prof. Arrigo Cicero per la parte di nutraceutica umana, Giacomo Biagi, professore associato del Dipartimento di Scienze Mediche dell’Università di Bologna, per la parte veterinaria e Achille Gallina Toschi farmacista specializzato nel reparto PET e presidente di Federfarma Emilia Romagna, per un dialogo improntato a discutere e approfondire le applicazioni della nutraceutica nell’uomo e nell’animale per consentire al farmacista di rispondere in modo efficace alle richieste di clienti anche quando si parla di salute dei pet.

Appuntamento a Cosmofarma Exhibition, dal 19 al 21 aprile a BolognaFiere; venerdì 19 aprile in contemporanea con Exposanità. 

*Dati New Line Ricerche di Mercato

- Never miss a story with notifications

- Gain full access to our premium content

- Browse free from up to 5 devices at once

Latest stories

spot_img