HomeEntertainmentGuardiani della Galassia Vol. 3 - Film (2023)

Guardiani della Galassia Vol. 3 – Film (2023)

Date:

Related stories

Su SBS prosegue ZeroZeroZero, serie tratta dal libro di Roberto Saviano

Venerdì a mezzogiorno su SBS Food  - Gino’s Italian...

GOLF: AMY TAYLOR E’ LA REGINA DEL LADIES ITALIAN OPEN 2024

E' Amy Taylor la regina del Ladies Italian Open...

Ladies Italian Open 2024: azzurre ancora a secco

Anche stavolta le italiane stanno a guardare. Per la...

Golf Ladies Italian Open | Amy Taylor conquista il suo primo titolo

Fonte : sportface di 16 giu 2024 Seconda sul podio...
spot_imgspot_img

TRAMA GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3

Guardiani della Galassia Vol. 3, film diretto da James Gunn, è il terzo capitolo della saga cinematografica che vede protagonisti Peter Quill (Chris Pratt) aka Star-Lord e la sua squadra.

In Guardiani della Galassia 3 dei Marvel Studios, la nostra amata banda di reietti ha assunto un aspetto un po’ diverso, negli ultimi tempi. Peter Quill, che si sta ancora riprendendo dalla perdita di Gamora, deve tenere insieme i membri del suo team per difendere l’universo e proteggere uno di loro.
Dopo gli ultimi eventi, i Guardiani si sono stabili a Knowhere e si stanno ancora ambientando, quando le loro vite vengono nuovamente sottoposte a eventi turbolenti. A minare un equilibrio già di per sé fragile è il passato di Rocket e sarà compito proprio di Peter Quill riunire il team per mettere in salvo il loro compagno di avventure. Una missione che, se non verrà completata con successo, potrebbe anche metter fine ai Guardiani così come li conosciamo.


Guardalo subito su Disney+

PANORAMICA SU GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3

James Gunn firma la regia del terzo capitolo della saga dei Guardiani della Galassia, nonostante il controverso licenziamento nel 2018 da parte della Disney per via di alcuni suoi vecchi tweet ritenuti “offensivi” dalla multinazionale statunitense. Il regista è stato reintegrato nel 2019 e ha deciso di portare a termine il progetto chiudendo la trilogia, sebbene girino voci di un possibile quarto episodio. “Credo che questi tre film raccontino una storia unica. Un’evoluzione, un arco narrativo, una piccola saga, se vogliamo. Ma finisce qui. Credo che potrebbe esserci un ‘Volume 4’, ma non sarebbe lo stesso” – ha dichiarato. Tra tutti i colleghi e le star che si sono mossi in sua difesa c’è Dave Bautista (nel film interpreta Drax), che lo ha definito una delle persone più affettuose che abbia mai incontrato, minacciando di rescindere il contratto se se ne fosse andato. L’attore ha anche rivelato che questa sceneggiatura è molto meglio delle due precedenti, ma che è contento di dire addio al suo personaggio per dedicarsi a ruoli più drammatici. Tornano nel cast anche Chris Pratt, Karen Gillan, Pom Klementieff, e le voci di Bradley Cooper e Vin Diesel. Confermata anche Zoe Saldana (Gamora) che ha confessato di aver provato emozioni contrastanti per la fine delle riprese: “Mi manca già Gamora ma non mi mancano le telefonate alle 3:30 del mattino e le sessioni di trucco di cinque ore e le successive visite dal dermatologo”. New entry Will Poulter e Chukwudi Iwuji. Quest’ultimo ha saputo che sarebbe stato l’Alto Evoluzionario mentre si trovava sul set di Peacemaker, dello stesso Gunn: “Stavamo girando il ballo per la scena d’apertura, quando James mi ha chiesto di parlarmi in privato. Credevo volesse dirmi che si era sbagliato a scegliermi per quel ruolo e che doveva esserci Chiwetel Ejiofor al posto mio, ma lui mi ha detto: No, no, non so quali sono i tuoi impegni, ma vorrei che interpretassi l’antagonista principale di Guardiani della Galassia Vol. 3“ – ha raccontato.

Penso che sarà un film speciale… Dopo aver letto la sceneggiatura e dopo aver partecipato alle riprese, posso confermare che è semplicemente molto meglio (Dave Bautista).

CRITICA DI GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3

James Gunn saluta il Marvel Cinematic Universe facendo già rimpiangere la sua partenza, con un sipario magistrale che può diventare uno dei punti di riferimento per il genere del cinecomic. Buffone e sentimentale, autoironico ma allo stesso tempo fiducioso nella profonde capacità immaginifiche del puro cinema da intrattenimento, Gunn non timbra il cartellino e il suo lavoro è scritto, girato, recitato e lavorato al meglio. Il regista e sceneggiatore non spreca un’inquadratura o un effetto visivo, per garantire tre risultati: stupire, coinvolgere e commuovere. Non si può chiedere molto più di questo a un film realizzato per una major, nei binari di uno universe dalla costruzione narrativa generale già decisa. (Domenico Misciagna – Comingsoon.it)
Guardiani della Galassia Vol.3: leggi la nostra recensione completa del Film.

CURIOSITÀ SU GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3

Il film è il terzo capitolo con protagonisti i Guardiani, è preceduto, infatti, da Guardiani della Galassia (2014) e Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017).

Il film appartiene alla Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

James Gunn è la prima persona a dirigere una trilogia completa per il MCU.

Il regista James Gunn ha conservato un importante filo rosso in ogni film, ovvero la complessità e l’importanza della famiglia per il gruppo di supereroi.

I set del film comprendono Knowhere, la cui costruzione all’interno del teatro di posa più grande dei Trilith Studios, ha richiesto più di sei mesi di tempo. Era una vera e propria città che occupava quasi 3716 m² di spazio e includeva 20 edifici separati (sia in interni che in esterni).

Creare la nuova nave dei Guardiani, la Bowie, è stata un’impresa enorme. Sono stati costruiti tre piani completamente funzionanti. Inoltre, la nave comprendeva sei aree distinte e una gigantesca cabina di pilotaggio, considerata la più grande mai costruita nella storia delle produzioni Marvel.

FRASI CELEBRI DI GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3

Dal Trailer Italiano del Film:

Peter Quill (Chris Pratt): Sentite questa, sono Star-Lord, fondatore dei Guardiani. Incontro una ragazza, me ne innamoro, quella ragazza muore, ma poi torna. Peccato che ora è una st***za!
Gamora (Zoe Saldana): Oh, per favore!
Nebula (Karen Gillan): Hai omesso dettagli importanti, ma… in sostanza è corretto!

Alto Evoluzionario (Chukwudi Iwuji): È mio sacro dovere creare la società perfetta

Rocket: Non gli interessa la perfezione, semplicemente odia le cose come stanno.

Peter Quill: Abbiamo sempre cercato una famiglia, finché non ci siamo trovati

Drax (Dave Bautista): Voleremo via insieme… nell’infinito e nel cielo meraviglioso.

FOCUS SU GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3

Guardiani della Galassia è una trilogia del Marvel Cinematic Universe che ha inizio nel 2014. Tutti e tre i capitoli sono scritti e diretti da James Gunn (solo nel primo episodio collabora alla sceneggiatura Nicole Perlman). Basato sugli omonimi personaggi della Marvel Comics, l’idea del progetto cinematografico risale già al 2010, ma solo due anni dopo viene annunciata la scelta del regista e l’inizio delle riprese. Prima dell’uscita nelle sale c’era già l’ipotesi di creare un franchise, tanto che Gunn aveva qualcosa di scritto tra le mani. La conferma di Guardiani della Galassia Vol.2 arriva nel 2015 e si comincia a girare l’anno successivo. Sebbene nel 2018 il regista sia stato sollevato dal suo incarico per via di alcuni tweet ritenuti aggressivi dalla Disney, l’anno dopo viene riassunto e messo alla guida di quello che dovrebbe essere il terzo e ultimo volume della saga. Si dovrà aspettare fino al 2021, però, per dare il via alla realizzazione.
Nel cast per tutti gli episodi restano fissi Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, con le voci di Bradley Cooper per Rocket e Vin Diesel per Groot. Glenn Close e Benicio del Toro partecipano alla prima pellicola, mentre ritroviamo Sylvester Stallone nelle ultime due.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3

PREMI E RICONOSCIMENTI PER GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3

Oscar – 2024

Ecco tutti i premi e nomination Oscar 2024

  • Candidatura migliori effetti speciali

Golden Globe – 2024

Ecco tutti i premi e nomination Golden Globe 2024

  • Candidatura miglior incasso al botteghino

BAFTA – 2024

Ecco tutti i premi e nomination BAFTA 2024

  • Candidatura migliori effetti speciali

- Never miss a story with notifications

- Gain full access to our premium content

- Browse free from up to 5 devices at once

Latest stories

spot_img